La Commissione risponde

In caso di fusione nel nuovo comune ci sarebbe un solo nido d’infanzia (il servizio a Torriana è attualmente garantito tramite una convenzione con il comune di Verucchio). Fermo restando che nel medio e lungo termine, grazie alle maggiori entrate legate ai contributi per la fusione si potrebbe costruire una nuova struttura, come si  pensa di sopperire alla carenza nell’immediato? Si proseguirà con la convenzione con il Comune di Verucchio? Ci sarebbero dei cambiamenti in merito alla composizione della graduatoria delle iscrizioni?

La Commissione risponde:

Il servizio è mantenuto anche per il 2013 in convenzione con Verucchio, poi visto che è già in corso di realizzazione un micronido a Torriana, la cui fine lavori è prevista per la fine dell’anno 2013, dal 2014 si valuterà se le disponibilità sono sufficienti non si proseguirà con la suddetta convenzione.

This entry was posted in Informarsi. Bookmark the permalink.

Comments are closed.